Trasformare contenuti da "Meh" a Wow With Storytelling

Trasformare contenuti da
Se hai avuto l'orecchio a terra nel mondo delle startup, probabilmente hai sentito la frase "il contenuto è re". In effetti, molti professionisti del settore stanno puntando a contenuti che entrano nell'età dell'oro e le aziende stanno prendendo nota. Yahoo sta rafforzando la sua strategia editoriale (inclusa la partecipazione di Katie Couric), Vox Media continua a espandere le società sotto la sua egida e BuzzFeed potrebbe conquistare il mondo (beh, non proprio).

Se hai avuto l'orecchio a terra nel mondo delle startup, probabilmente hai sentito la frase "il contenuto è re". In effetti, molti professionisti del settore stanno puntando a contenuti che entrano nell'età dell'oro e le aziende stanno prendendo nota. Yahoo sta rafforzando la sua strategia editoriale (inclusa la partecipazione di Katie Couric), Vox Media continua a espandere le società sotto la sua egida e BuzzFeed potrebbe conquistare il mondo (beh, non proprio). Ma con questa esplosione di contenuti, c'è molto spazio per il sottotitolo "meh".

Per molti, per elevarsi al di sopra della folla, ci deve essere un focus sulla narrazione (un'altra grande parola d'ordine). Non solo crea una spinta all'interno del lettore per leggere di più su ciò che è scritto, ma può anche aumentare il tuo marchio e la tua presenza. Inoltre, i clienti sono più propensi a sentirsi in contatto con la tua azienda.

Correlati: 5 lezioni sul blogging che puoi imparare da BuzzFeed

Per coloro che necessitano di un piccolo aiuto per familiarizzare con la narrazione, ecco una breve spiegazione.

Che cos'è la narrazione? Lo storytelling è uno dei mezzi migliori per condividere e interpretare le esperienze e fornisce un efficace call to action learning.

Perché utilizzare le storie nei blog? Le storie creano curiosità e interesse, entrambi sono strumenti efficaci per attirare i lettori a leggere, condividere e commentare.

In che modo le storie aiutano nel marketing? Ogni marchio ha una storia. Non è un marchio che diventa virale. È la storia che ruota attorno ad esso e queste storie sono accuratamente collocate negli slogan.

Come raccontare una storia? Storytelling, significa trovare la tua voce, espressione e qualcosa da condividere. Nel blogging, lo storytelling riguarda la condivisione di esperienze, i tuoi errori, il tuo viaggio, i tuoi risultati o quelli di qualcun altro.

Quindi da dove cominciare? Crea un'impostazione. In realtà è la base di tutta la storia. Significa che imposti il ​​palcoscenico, l'atmosfera e il contesto con cui inizierai e prosegui.

Suggerimenti per la creazione di un'impostazione:

  • Inizia con una frase interessante come "Qualche giorno fa", "Indovina cosa" o "Lo sapevi".
  • Condividi un'esperienza che ha avuto un impatto nella tua vita .
  • Narra qualcosa del passato che diventa la tua memoria.
  • Comunica con il tuo pubblico come se fosse proprio di fronte a te.
  • Fai sentire il tuo pubblico come una parte della tua scrittura.

Introduci personaggi. Nel blogging, "tu" sei sempre uno dei personaggi della storia. Potresti essere solo un narratore, un protagonista o persino un antagonista se osi essere. Presentati in parole limitate ma influenti.

Correlati: Come 3 aziende usano Storytelling come pubblicità

Crea suspense e curiosità. Qui è dove avviene la magia. A metà del tuo blog è dove il blog è più importante. Prima di questo, stavi creando un'introduzione e dopo di ciò sarai diretto verso una conclusione. Questa parte deve avere un forte elemento di suspense e curiosità per tenere i lettori al sicuro.

Sciogliere suspense e curiosità. Dopo aver creato il tuo elemento di sorpresa - tutto da una scoperta, un esperimento , ricerca o un'opinione - devi dissolvere gradualmente le tue scoperte con fatti, dati, figure, grafici e link di riferimento che dimostra il tuo punto.

Crea un finale. Sottolineo sempre una chiamata all'azione che termina. Un finale deve essere così potente e avere un impatto tale da aprire una porta a discussioni, suggerimenti, domande, raccomandazioni o un semplice apprezzamento da parte dei tuoi lettori. Vuoi che i tuoi lettori pensino che valga la pena condividere, apprezzare e socializzare il contenuto.

Quando hai questi cinque elementi nella tua scrittura, il tuo contenuto diventerà una lettura più piacevole. Usare storie in blog lunghi, guide di marketing o post per gli ospiti è uno strumento molto valido, perché alleggerisce l'atmosfera che si sviluppa attorno a un argomento pesante, lungo e difficile. (Per la versione completa di questo post, sentitevi liberi di leggerlo qui.)