A SXSW: La macchina volante potrebbe arrivare già nel 2017

A SXSW: La macchina volante potrebbe arrivare già nel 2017
è A terra per SXSW. Controlla gli highlights del festival e approfondimenti sulle tendenze dei leader del pensiero e degli innovatori. I nostri sogni per un'auto volante si avvicinano alla realtà: hai considerato come questo cambierà la tua vita? Ieri, il co-fondatore e CEO Juraj Vaculik di AeroMobil ha discusso l'impatto che le macchine volanti potrebbero avere sul nostro futuro, dopo aver rivelato la versione della sua azienda, la 3.

è a terra per SXSW. Controlla gli highlights del festival e approfondimenti sulle tendenze dei leader del pensiero e degli innovatori.

I nostri sogni per un'auto volante si avvicinano alla realtà: hai considerato come questo cambierà la tua vita?

Ieri, il co-fondatore e CEO Juraj Vaculik di AeroMobil ha discusso l'impatto che le macchine volanti potrebbero avere sul nostro futuro, dopo aver rivelato la versione della sua azienda, la 3. 0, potrebbe essere disponibile non appena 2017.

AeroMobil a due posti e ldquo; Flying Roadster & rdquo; ha debuttato lo scorso autunno e ha una portata di 430 miglia e un paracadute integrato. Alla fine, dopo aver assicurato ulteriore capitale, AeroMobil prevede di rilasciare un veicolo elettrico a quattro posti con un'autonomia di 900 miglia.

Correlati: È un uccello, è un aereo. No, è una macchina volante (finalmente!)

Tale portata potrebbe essere significativa, secondo i fondatori dell'azienda, aiutando a eludere quelle che considerano le "prigioni" che ostacolano i trasporti moderni: traffico, aeroporti e infrastrutture mancanti. Secondo Vaculik, espandere il trasporto oltre le strade tradizionali potrebbe aiutare a bypassare trilioni di costi infrastrutturali stimati, a risparmiare i tempi di guida, a creare reti più efficienti tra le città e persino a creare una flotta di opzioni di ridersharing: Ubers e Lyfts in onda.

Ammette che l'implementazione sarà impegnativa. Il concetto richiede cambiamenti radicali nella regolamentazione globale, per non parlare dei ricchi adepti che amano guidare e volare.

Ancora, Vaculik è ottimista. Dice AeroMobil ha il sostegno dell'UE, che sta lavorando per ristrutturare la legislazione per ospitare potenzialmente un futuro in cui le automobili possano prendere il volo. "Crediamo profondamente che abbiamo bisogno di una rivoluzione nel trasporto personale", dice.

Correlati: ortaggi parlanti, baccelli selfie e altri prodotti folle dal piano fieristico di SXSW