5 Trappole comuni da evitare quando si assiste ad un assistente virtuale

5 Trappole comuni da evitare quando si assiste ad un assistente virtuale
Sulla sua superficie, assumere un assistente virtuale sembra una situazione vantaggiosa per tutti. Puoi scaricare alcuni dei tuoi compiti meno divertenti, liberando il tuo tempo per attività da un dollaro più alto, il tutto dando a un professionista amministrativo di talento la possibilità di guadagnare uno stipendio decente.

Sulla sua superficie, assumere un assistente virtuale sembra una situazione vantaggiosa per tutti. Puoi scaricare alcuni dei tuoi compiti meno divertenti, liberando il tuo tempo per attività da un dollaro più alto, il tutto dando a un professionista amministrativo di talento la possibilità di guadagnare uno stipendio decente.

Ma chiedi a chiunque sia mai passato attraverso il VA assunzioni e processo di onboarding e sentirai molte storie di cose andate storte. Storie di progetti pasticciate, scomparendo VA e altro ancora. La realtà è che assumere un VA non è facile - e non è una soluzione rapida per i problemi della tua azienda.

Se vuoi farlo bene, devi evitare le seguenti insidie:

1. Assunzione di un VA per i motivi sbagliati

Il miglior motivo per assumere un VA è che così facendo si risparmia tempo che si tradurrà in rendimenti più forti altrove. Se, ad esempio, di solito fatturi il tuo tempo ai clienti a $ 100 e il tuo VA può impiegare 10 ore di lavoro amministrativo a $ 10 l'ora, sono 10 ore in cui puoi guadagnare $ 90.

Correlati: Questi 3 Cose prima dell'assunzione di un assistente virtuale

Quindi qual è una cattiva ragione? Pensando che devi assumere un VA perché qualcun altro te l'ha detto. Forse il tuo concorrente ne ha portato uno, o hai appena finito di leggere la settimana lavorativa di 4 ore . Qualunque sia il caso, portare su un VA quando non si ha un business case per farlo è semplicemente uno spreco di denaro.

2. Non scrivere una chiara descrizione del lavoro in VA

L'illustrazione finanziaria sopra mostra i vantaggi dell'affitto di un VA sembra ovvio, ma lascia fuori una considerazione importante: devi sapere dove e come ha senso finanziario allocare il tempo del VA.

Supponiamo che il tuo nuovo noleggio impieghi 10 ore di lavoro a settimana, ma sono 10 ore di lavoro che non avresti mai fatto, sono solo compiti che hai inventato perché hai le ore di VA da riempire. In tal caso, non ti stai risparmiando soldi - e certamente non ne approfitti. Stai semplicemente sprecando denaro che potrebbe essere speso meglio altrove.

Ecco perché iniziare con una chiara descrizione del lavoro è così importante. Finché non sai esattamente cosa farà il tuo VA e in che modo queste azioni andranno a beneficio della tua azienda, non hai davvero alcun business che porti a un lavoratore virtuale.

3. Aspettarsi troppo dai tuoi candidati VA

Avere una buona descrizione del lavoro è importante, ma tieni presente che potrebbe non esserci una sola persona là fuori in grado di gestire tutte le esigenze della tua azienda. Ad esempio, ad esempio, hai bisogno di qualcuno in grado di gestire un po 'di contabilità leggera, gestire i profili dei social media e fissare appuntamenti sul tuo calendario. Ci sono tre aree di competenza separate proprio lì - e maggiori sono le aree di focus che aggiungi, meno è probabile che troverai una persona in grado di gestire tutto.

Related: Tim Ferriss su Come diventare super umano in qualsiasi abilità

Per evitare questa trappola è necessario uno sforzo proattivo su due parti. Innanzitutto, la descrizione del lavoro che ho menzionato in precedenza aiuterà i candidati a scegliere se non hanno le competenze necessarie. Pensare a tutto ciò che ti aspetti che il tuo VA faccia prima di pubblicare il tuo lavoro impedirà la portata dei tuoi progetti di superare le capacità del VA in futuro. Ricorda, i bad hedge non ti costeranno solo dei soldi - perdi anche in termini di tempo sprecato e produttività

Ma è anche importante essere diretti sulle tue aspettative con i candidati che intervisti, oltre ad essere rispettosi riguardo eventuali limitazioni che sollevano. Se i candidati ti dicono che non hanno abilità di marketing e non sono interessati ad ampliare le loro competenze in quell'area, non forzare il problema e aspettarsi che si verifichino in seguito. Invece, scegli un candidato che abbia le competenze e / o gli interessi di cui hai bisogno fin dall'inizio.

4. Non considerando barriere linguistiche quando si noleggia un VA

di Tim Ferriss La settimana lavorativa di 4 ore ha dato il via all'interesse popolare per gli assistenti virtuali presentando i vantaggi economici del lavoro di outsourcing all'estero.

Ma in molti modi, a mio parere, Ferriss ha sminuito la facilità di lavorare con VA in lingue straniere. Non è impossibile trovare un buon VA estero, ma chiediti quale dei seguenti preferiresti: trascorrendo quattro ore andando avanti e indietro sui requisiti del progetto con un VA estero di $ 5 all'ora o prendendo un'ora per fornire istruzioni su un compito a un VA USA $ 20 all'ora?

Se è possibile ottenere lo stesso risultato in entrambe le situazioni, è necessario tenere conto del valore del tempo.

5. Non dedicare tempo alla formazione del tuo VA

Infine, tieni presente che, mentre la maggior parte dei VA sono professionisti amministrativi qualificati, non sono lettori della mente. Non riescono a dare un'occhiata ai sistemi aziendali che hai trascorso anni a combinare insieme e ad intuire immediatamente ciò che deve accadere.

Quindi, mentre so che sei impegnato - dopo tutto, è per questo che stai portando avanti un VA in primo luogo - devi ancora impegnare il tempo per un allenamento adeguato. Pensalo come un investimento. Più tempo riuscirai ad impegnarti in anticipo, più forte sarà il tuo rapporto di lavoro.

Hai un altro trabocchetto che hai incontrato e hai affrontato quando assumi un assistente virtuale prima? Mi piacerebbe saperlo. Lascia un commento qui sotto per condividere le tue esperienze:

Correlati: 6 modi creativi per usare gli assistenti virtuali d'oltremare