3 Passaggi per trasformare l'idea imprenditoriale in un prototipo

3 Passaggi per trasformare l'idea imprenditoriale in un prototipo
Una delle domande più frequenti che riceviamo da s riguarda il ciclo di progettazione e quanto tempo ci vorrà per sviluppare un'idea in un prodotto reale. Ovviamente questa risposta dipende totalmente dalla complessità del prodotto, ma rompendo il processo verso il basso, ci sono modi solidi per stimare cosa accadrà e quando.

Una delle domande più frequenti che riceviamo da s riguarda il ciclo di progettazione e quanto tempo ci vorrà per sviluppare un'idea in un prodotto reale. Ovviamente questa risposta dipende totalmente dalla complessità del prodotto, ma rompendo il processo verso il basso, ci sono modi solidi per stimare cosa accadrà e quando.

Il ciclo si compone di tre grandi loop: design, ingegneria e produzione. L'obiettivo è quello di passare con garbo da un ciclo all'altro, ma spesso è necessario eseguire un ciclo più volte per farlo correttamente. In generale, è difficile sviluppare un nuovo prodotto in meno di sei mesi. Nove a quindici mesi sono comuni e molti prodotti richiedono molto più tempo.

Facciamo questo concreto utilizzando due esempi di prodotti ipotetici: un portabicchieri che si aggancia alla bici e un monitor per alimenti per animali domestici che invia informazioni su quanto il tuo animale domestico sta mangiando sullo smartphone.

1. Il ciclo di progettazione

spesso viene da noi, avendo già passato molto tempo a pensare al loro prodotto e a quello che vogliono che faccia. Questo a volte ci consente di bypassare l'inizio del ciclo di progettazione, che coinvolge la generazione del concetto di prodotto o la ricerca dell'utente per identificare le opportunità di prodotto. Invece, il nostro primo compito è quello di costruire sulla visione di creare una forma, funzionalità e un modo di fare il prodotto.

Raffiniamo l'idea attraverso un processo iterativo di pensiero creativo, disegno e costruzione di modelli 3D su un computer. Rendering e prototipi fotorealistici contribuiscono a dare zero all'aspetto. Idealmente, queste direzioni del prodotto sono testate in focus group o utilizzando la ricerca dell'utente. Se ciò non è fattibile, sono testati in impostazioni più informali.

Se il prodotto ha molti componenti meccanici o elettrici interni, dedichiamo anche del tempo a comprenderli. Ha bisogno di uno schermo? Bottoni? Un motore e ingranaggi? Un modo per pesare il cibo per animali domestici? Una connessione Bluetooth? Queste parti vengono introdotte nel processo di progettazione in modo che le forme finali prodotte possano praticamente adattarsi sia all'interfaccia utente che al coraggio.

Per un portabicchieri, questo processo potrebbe richiedere da due a quattro settimane. Per un alimentatore intelligente per animali domestici, potrebbero essere necessarie dalle quattro alle sei settimane.

Correlati: Nel piccolo mondo di Nanotech, le grandi opportunità abbondano

2. Ciclo di progettazione

Gli ingegneri lavorano con i progettisti industriali in tutta la fase di progettazione, aiutando il dietro le quinte e suggerendo soluzioni per i vincoli. Quando inizia la fase di ingegnerizzazione, colpiscono il terreno correndo, prendendo la direzione del progetto e trasformandola in parti che possono essere fabbricate. Se ci sono prodotti simili a cui possiamo mettere le mani, li facciamo a pezzi per metterli a confronto.Nel nostro ufficio, è meglio che tu ti aggrappi alle tue cose, o potresti trovarle nel nostro laboratorio in centinaia di pezzi.

I prodotti con elettronica, come l'alimentatore intelligente per animali domestici, richiedono un lavoro aggiuntivo in termini di selezione dei componenti, installazione di schede di circuito e gestione del software. Gli ingegneri elettrici lavorano fianco a fianco con gli ingegneri meccanici, integrando le due parti del progetto mentre andiamo, assicurandosi che tutto funzioni insieme. I componenti software tendono a essere le carte più grandi: farle funzionare bene richiede molto tempo ed è difficile resistere all'aggiunta di funzionalità.

Il ciclo di ingegneria riguarda la creazione di qualcosa che funziona, ma anche di renderlo il migliore possibile. Cerchiamo di rendere il prodotto leggero, sostenibile o conveniente in base alle priorità del cliente. Se non si prevedono quantità elevate, è possibile ridurre al minimo gli utensili. Se si prevede di fare molto, il costo delle parti è più importante da mantenere basso.

Correlati: serve un prototipo? Stampanti 3D che arrivano ai negozi UPS

Alla fine di questo ciclo, costruiamo prototipi alfa che sembrano e funzionano come il prodotto, ma non sono pronti per essere prodotti in serie. Testiamo l'alfa, torniamo indietro e miglioriamo le cose, e poi facciamo un prototipo beta raffinato, che è l'ultimo prima di passare alla produzione. Questi prototipi rappresentano la possibilità di eseguire ulteriori debug del design, della funzione e dell'accettazione da parte dell'utente del prodotto.

Per un portabicchieri, questo processo potrebbe richiedere da quattro a sei settimane. Per un alimentatore intelligente, potrebbero essere necessarie da otto a dodici settimane.

3. Ciclo di produzione

Siedi stretto. s sono spesso sorpresi dalla lunghezza di questo processo. Trovare fornitori, documentare il design, attendere strumenti, eseguire il debug delle parti e qualsiasi conformità normativa richiesta richiede sempre più tempo di quanto si desideri, ma è il grande anello finale e spesso ciò che separa una buona idea da un grande prodotto.

Per un portabicchieri, questa procedura potrebbe richiedere da sei a 12 settimane. Per un alimentatore intelligente, potrebbe richiedere da quattro a sei mesi.

Con ogni fase si bloccano le cose e si investono più tempo e denaro. La tua visione si evolverà in modo sottile o radicale mentre procederai. Come un rollercoaster, ogni loop suggerisce i suoi brividi (e terrori), ma non finirai nello stesso posto in cui sei partito. Questa è una buona cosa. Fidati del processo.

Correlati: Creazione di un prototipo di prodotto