3 Chiavi per sbloccare il talento dei dipendenti

3 Chiavi per sbloccare il talento dei dipendenti
Con risorse limitate e budget limitati, utilizzare ogni grammo di talento dei dipendenti è vitale per il successo della tua azienda. Mentre molte persone si preoccupano di gestire una nave snella, la maggior parte di loro si trova in realtà su un tesoro di talento non sfruttato. Infatti, se i membri del tuo team sono come le migliaia di persone che abbiamo intervistato in dozzine di organizzazioni, circa il 30-40 per cento del talento non viene utilizzato.

Con risorse limitate e budget limitati, utilizzare ogni grammo di talento dei dipendenti è vitale per il successo della tua azienda. Mentre molte persone si preoccupano di gestire una nave snella, la maggior parte di loro si trova in realtà su un tesoro di talento non sfruttato. Infatti, se i membri del tuo team sono come le migliaia di persone che abbiamo intervistato in dozzine di organizzazioni, circa il 30-40 per cento del talento non viene utilizzato. Non è che i dipendenti non stiano lavorando sodo, è che il loro talento non viene ottimizzato al massimo potenziale.

Quindi, cosa puoi fare per tirare fuori più talento dalla tua squadra e non bruciarli? Sposta il tuo approccio dall'alto verso il basso per gonfiarti.

Ecco tre chiavi che i membri del tuo team possono utilizzare per sbloccare il loro talento.

Dai forza alla tua storia di talenti. Il talento non è semplicemente il tuo punto di forza o il tuo set di abilità. È la tua autoespressione. Il potenziale di quell'espressione di sé vive nelle storie che racconti - le storie in cui vivi.

Correlati: Richard Branson su come trovare persone di talento che possano far crescere il tuo business

Le storie di vittima suonano in questo modo: "Potrei fare molto di più con il mio talento, MA [non abbiamo un budget, il mio capo non mi lascia o non ho tempo]. "Questo tipo di affermazioni sono gli assassini di talenti: invece, guida l'incarico nella tua azienda ed è l'eroe della tua storia di talento. Gli eroi hanno speranze, capitalizzano sulle opportunità di superare gli ostacoli, circondarsi di sostenitori, utilizzare pienamente le loro risorse e intraprendere azioni audaci.

Mentre il leader può tentare di essere l'unico eroe della tua organizzazione, è meglio coinvolgere tutti e farli potenziare le loro storie di eroi, invitandoli ad andare oltre le loro descrizioni di lavoro e coinvolgere le loro passioni. Con domande chiare e ascolto generoso, un supervisore, manager o pari può essere un catalizzatore di talenti per aiutare un membro del team articola la sua storia di eroi attorno ai temi delle loro speranze, opportunità e Azioni.

Accelerare attraverso gli ostacoli. Non puoi permettere che ostacoli ti fermino o ti rallentino. Trova invece l'ispirazione usando gli ostacoli come acceleratori di talento.

Il talento ha bisogno di ostacoli per realizzare il suo pieno potenziale. Che si tratti di un servizio ad alta velocità nel tennis, i cruciverba della domenica Times o un enigma scientifico come & ldquo; di cosa è fatto l'universo, & rdquo; sono le grandi sfide che richiedono la nostra piena attenzione, intelligenza e dedizione.

Correlati: Qualunque cosa tu faccia, non delegare: consigli per coltivare grandi impiegati

Ci sono molti ostacoli di tutti i giorni che possiamo usare per tirare fuori il meglio e lanciare un balzo in avanti.

Ad esempio, un dirigente di un'azienda high-tech ha incontrato un ostacolo temporale nell'implementare la sua storia di eroi quando il suo capo ha rifiutato la sua richiesta di alcune ore alla settimana di perseguire alcune idee innovative.Invece di abbandonare l'iniziativa, ha progettato un modello che lei e alcuni volontari del team potevano eseguire dedicando solo 15 minuti ogni giorno. Si è rivelata una soluzione migliore che ha creato risultati più rapidi e un più ampio consenso con la sua squadra.

Moltiplica i profitti per te stesso e gli altri. Non è abbastanza per esprimere il tuo talento. Per avere un impatto duraturo, è necessario concentrare le azioni e le idee quotidiane sulla creazione di una carriera tangibile e di risorse organizzative. Questa nozione può essere così naturale per s che non si rendono conto che è un punto cieco per gli altri membri della squadra.

Ad esempio, un aspirante supervisore si è trovato bloccato dai ruoli di supervisione, perché non aveva l'esperienza di fornire feedback sulle prestazioni. Stava per rinunciare alla speranza, quando spostò la sua attenzione da quello che poteva fare a ciò che poteva creare concretamente con il suo talento e a beneficio dell'azienda. Il risultato è stato un documento di linee guida per i supervisori per la prima volta su come fornire un feedback sulle prestazioni. Ha mostrato concretamente ciò che aveva appreso dalle migliori pratiche degli altri e la sua esperienza personale in situazioni di simulazione e impostazioni del progetto. Di conseguenza, ha ottenuto un lavoro di supervisione e ha fornito all'organizzazione una risorsa preziosa e tangibile per l'utilizzo da parte di altri supervisori per la prima volta.

Quando coinvolgi l'auto-motivazione dei tuoi dipendenti e inviti i talenti a insinuarsi nella tua organizzazione, tutti ne traggono beneficio.

Correlati: Recruiter di Google su come costruire un team Superstar