10 Strumenti per l'usabilità del sito Web gratuiti per migliorare l'esperienza del cliente

10 Strumenti per l'usabilità del sito Web gratuiti per migliorare l'esperienza del cliente
L'usabilità è una parte cruciale della gestione di un sito web di successo. Link spezzati, cattivo contrasto, blocchi di testo, design troppo complicati, ingombri tecnici ... questi possono significare la morte sia per il traffico del sito web che per le conversioni di vendita. La buona notizia, tuttavia, è che questi problemi sono un problema abbastanza grande che esistono centinaia di strumenti per supportare il processo di testare correttamente un sito Web.

L'usabilità è una parte cruciale della gestione di un sito web di successo. Link spezzati, cattivo contrasto, blocchi di testo, design troppo complicati, ingombri tecnici ... questi possono significare la morte sia per il traffico del sito web che per le conversioni di vendita. La buona notizia, tuttavia, è che questi problemi sono un problema abbastanza grande che esistono centinaia di strumenti per supportare il processo di testare correttamente un sito Web.

Correlati: Smetti di essere un po 'di straccio. Investire in un grande sito Web.

Mentre alcuni processi valgono la pena di investire denaro (ad esempio, l'assunzione di tester per fare un controllo approfondito e ricontrollare e fare i test di divisione appropriati), alcune cose possono essere gestite gratuitamente.

Ecco dieci strumenti utili per iniziare. Per lo meno, possono indicarti la direzione giusta in modo da sapere dove spendere il tuo budget.

1. WhatFix

Essere sempre lì quando l'utente ha bisogno di te: WhatFix ti consente di creare flussi interattivi che spiegano qualsiasi parte del tuo sito: puoi creare più flussi e utilizzarli come widget non intrusivo. Un flusso è la spiegazione passo passo di ciò che dovrebbe essere fatto sulla pagina corrente. WhatFix è gratuito, con l'opzione di aggiornamento per creare flussi personalizzati self-hosted.

2. Color Oracle

Il tuo sito è ottimizzato per le persone con daltonismo? Potresti non pensare che valga la pena provvedere a una piccola fetta della popolazione, ma ci sono più persone che soffrono di problemi di percezione del colore di quanto pensi. Secondo Color Blindness Awareness, 1 su 12 uomini e 1 su 200 donne hanno problemi di consapevolezza del colore, il che significa che una buona percentuale dei tuoi utenti avrà problemi nel vedere i colori nel tuo design.

Color Oracle è un filtro overlay che può essere utilizzato su qualsiasi disegno o arte per assicurarti che i tuoi colori possano essere percepiti da chiunque visiti.

3. Paletton

A proposito di colori, non si vuole considerare solo daltonismo. Vuoi anche assicurarti che i tuoi colori si ingranino e tu pensi che lo faranno. Considerate alcune delle orribili scelte di colore che anche i marchi ufficiali scelgono per i loro siti Web, loghi e prodotti, la scelta del colore è troppo spesso ignorata. In effetti, questa importante scelta è tipicamente riservata a quando i clienti spuntano fuori quelle scatole di associazione psicologica che le aziende fanno affidamento su più di quanto abbiano buon senso.

Avere colori sgargianti o sgradevoli renderà più difficile la visualizzazione del sito per l'utente. Paletton semplifica la ricerca delle migliori combinazioni di colori, toni e sfumature.

Correlati: 5 cose che appartengono alla prima pagina del tuo sito

4. Cyfe

Crea il dashboard delle prestazioni e dell'usabilità del tuo sito per monitorare il modo in cui il tuo sito serve gli utenti. La tua dashboard di usabilità può aggregare i dati dei seguenti strumenti integrati: Google Analytics (per individuare qualsiasi attività strana), Pingdom (per monitorare i tempi di inattività) e ZenDesk (per monitorare le statistiche del tuo team clienti).

Inoltre, puoi aggiungere widget per qualsiasi feed RSS (ad esempio, il nome del tuo brand cita, per tenere traccia delle domande dei clienti) e qualsiasi foglio di lavoro Google. (Puoi anche utilizzare Google Documenti per aggregare le note del tuo team.) La cosa interessante di Cyfe è che puoi vedere tutti questi widget su una pagina per ottenere una comoda vista a volo d'uccello di tutti i dati aggregati.

5. Velocità della pagina

La velocità del sito è importante, perché se il tuo sito non si carica bene, le persone non si preoccuperanno di usarlo. Ciò è particolarmente vero nell'età di oggi, quando Internet ad alta velocità è presente in quasi tutti i nuclei familiari e disponibile su tutti i dispositivi mobili. La velocità della pagina analizzerà la velocità della pagina Web e diagnosticherà i problemi che potrebbero rallentarla. Tutto quello che devi fare è inserire il tuo URL.

Se ti stai chiedendo come appare il tempo di fermo del tuo sito rispetto a quello di altri siti, qui ci sono le statistiche di uptime aggiornate per te da scavare. Queste statistiche sono aggiornate ogni mese per mostrarti i più grandi perdenti e vincitori in termini di tempo di servizio dell'hosting.

6. Pingdom

Se sei preoccupato per i bottlenecking, questo è un ottimo strumento. Pingdom isolerà i colli di bottiglia che incidono sulla velocità o causano il loop delle pagine. Pingdom ha un servizio in abbonamento che testerà automaticamente il tuo sito ogni giorno, così sarai avvisato di eventuali problemi che si verificano nel momento in cui vengono rilevati. Questo è un servizio a pagamento, ma i test di base sono gratuiti. Come accennato in precedenza, utilizzo Cyfe per monitorare i tempi di inattività del mio sito.

7. Sperone

Ottieni una critica onesta sulle tue scelte di design, con Spur. Inserisci il tuo URL e Spur lo gestisce secondo i principi del design classico per dirti quali & rdquo; regole & rdquo; stai violando. Sarai in grado di vedere cosa funziona e cosa non funziona. Quindi puoi ottenere un'ulteriore critica dai membri della comunità, condividendo l'originale e i progetti modificati, in base alle loro raccomandazioni.

8. Feedback Form

Wordpress è una piattaforma di scelta per molti a causa dei numerosi plug-in che è possibile utilizzare per personalizzare gratuitamente il sito Web. Feedback Form è uno di quelli inestimabili che tutti dovrebbero installare. Puoi creare semplici moduli in vari stili che chiedono direttamente ai tuoi utenti in che modo puoi migliorare l'usabilità.

Quale modo migliore di scoprire che andare direttamente alla fonte? Questo è solo uno dei tanti generatori di feedback personalizzabili disponibili per Wordpress.

Se il tuo sito funziona su Wordpress, qui ci sono alcuni plugin WordPress indispensabili da installare, tra cui WP Super Cache per un miglior tempo di caricamento e Gravity Forms per più opzioni di modulo di feedback.

9. Chalkmark

Chalkmark è un modo davvero interessante di crowdsourcing di feedback sull'usabilità e sul design. Fornisci uno screenshot del design e le persone sul sito ti lasciano degli appunti. Tutto si basa sul primo clic, quindi ottieni sempre opinioni di impressioni nuove. Le informazioni vengono quindi trasformate in un formato visivo come heatmat, in modo che tu possa vedere da solo dove le persone hanno fatto clic, evitato e creato la maggior parte del traffico. È facile da usare e molto efficace. Non troverai un modo migliore per ottenere opinioni di massa in un unico posto.

10. Five Second Test

Five Second Test si concentra su due aspetti: pagine di destinazione e inviti all'azione. Valuta rapidamente il tuo progetto per dirti se questi componenti sono stati ottimizzati correttamente. Da lì, ti dà consigli utili su come migliorare, così come gli avvisi su problemi gravi che devono essere affrontati.

L'usabilità è tutto incentrato sulle prime impressioni, da cui deriva il termine. Devi essere in grado di attirare l'attenzione degli utenti nei primi cinque secondi del loro atterraggio sulla tua pagina, o il tuo sito non sta facendo il suo lavoro.

Hai qualche strumento per mettere su questa lista? Ci piacerebbe sapere di loro, quindi fateci sapere nei commenti!

Correlati: Come costruire un sito web multipiattaforma